PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

fratellanza

Guarda il prossimo tuo
come se tu stessi
davanti ad uno specchio.
Anche se riflessa
vedrai,
un'mmagine a te diversa,
pensa sempre
che quella sembianza
sia te stesso ed amala.
Cadranno così ,
le enormi barriere
dagli uomini poste
ed un abbraccio fraterno
cingerà il mondo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 05/05/2009 13:11
    bisognerà togliere parecchie travi prima di aprire veramente gli occhi e saper guardare l'altro come fratello, però è bello pensare che sia possibile, che presto saremo tutti uniti in quel fraterno abbraccio.
    molto bella
  • cesare righi il 05/05/2009 11:22
    leggendola, non me ne spiego il motivo, mi si è materializzato nelle mente un giglio, bianchissimo, puro, 3 pistilli gialli e gioia. la poesia serve anche a questo, brava Lo
  • Vincenzo Capitanucci il 05/05/2009 10:29
    Sorella.. Fratello... in una danza... d'alloro si cinge il mondo...

    Bellissima Loretta... mi ha riportato alla mente... il quadro di Matisse...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0