PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Raccontami di te.

Vedo sul tuo bel viso
celato il pianto in un sorriso.
Parlami e raccontami di te, amica mia!
Ascolterò le tue parole,
pur se soffrirà questo mio cuore.
Osservo te mentre confidi il tuo dolore,
copiose lacrime ti solcano il viso ed io...
vorrei parlare.
Una lacrima si impiglia
ma non la lascerò cadere!
Non servono parole per placare il pianto
che hai nel cuore!
In silenzio ti guardo e vedo in te amica mia,
dipinta sul tuo volto,
una triste, dolce e splendida poesia.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • giuliana marinetti il 07/05/2009 08:36
    grazie carissimi poeti per i gentili commenti, a volte è bene ascoltare e tacere ma solo uno sguardo, una carezza, penso che è la meglio consolazione per chi soffre, senza distinzione di sesso la sofferenza è uguale, poiché ho visto piangere nello stesso modo e la tenerezza per loro era la stessa, poi il tempo lenisce ogni dolore grazie a Dio, ora un abbraccio ciao Giuliana,
  • Ivan DeCataldo il 05/05/2009 22:10
    bella... la vita è poesia... anche nel dolore... in una lacrima che solca il viso, o in una non versata ma che ti appesantisce il cuore.
  • Adamo Musella il 05/05/2009 21:30
    Vedo sul volto i segni di una vita da leggere e raccontare... molto vero e molto bella la poesia Giuliana baci
  • antonio castaldo il 05/05/2009 21:19
    anche questa bella. complimenti.
  • Silvia Lodini il 05/05/2009 21:17
    Bella, mi è piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0