PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scorri Tempo

Vento che soffi dal mare,
che trasporti i miei tristi pensieri,
che riempi i miei sensi assopiti,
di ricordi che mi rodono dentro.

Scorri tempo.

Luna che dall’alto sorvegli,
sui pensieri e sui sogni tu vegli,
ti rispecchi nel mare e mi ammagli
con il triste ed opaco chiarore.

Scorri tempo

Stelle lontane è piccine,
che brillate negli occhi più belli,
voi morite nel sordo silenzio
di una notte che si avvia verso l’alba.

Scorri tempo.

Nuvole scure di pioggia,
nascondetemi il mondo stanotte,
rinchiudete la luna e le stelle
e col vento portatele via
dal tormento dell’anima mia.

Fermati Tempo.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • cesare righi il 06/05/2009 11:50
    lettura molto scorrevole e piaciuto molto lo scorrere del tempo inesorabile fin quando non decidi TU di fermarlo. Padrone dei tuoi attimi.
    Bella ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0