accedi   |   crea nuovo account

Il dono non dono

Se ti donassi del tempo vuoto
eroso al bisogno e alla solitudine

non sarebbe un gran che d’Amore

il mio tempo è pieno
occupato
felicemente
da mille interessi coinvolgenti senza fine

in ogni attimo del giorno
premurosamente
penso a lasciarti un piccolo spazio

una briciola
di me

che Tu
divinamente

rendi in lievitato pane pura gioia d'infinita eterna Immensità

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/05/2009 10:51
    bellissima
  • Anonimo il 06/05/2009 17:56
    veramente bella Vincenzo complimenti
  • cesare righi il 06/05/2009 16:39
    Gran Fornaia in-farina-ta
    ciao Vince
  • Anonimo il 06/05/2009 16:30
    una briciola.. da far lievitare immensamente
    bella
    Aurora
  • Anonimo il 06/05/2009 14:30
    Bellissima cap.. un briciola sarebbe già un mondo intero!
  • loretta margherita citarei il 06/05/2009 14:17
    meravigliosa. tu sei un celeste pane non una briciola
  • Anonimo il 06/05/2009 14:05
    Il dono di un essere vuoto infelice e senza sogni... è la più brutta condanna perchè non fa altro che sminuire la tua interiorità;il dono di un essere che sa cogliere il bello del vivere ti può regalare il sorriso.
  • Anna G. Mormina il 06/05/2009 14:00
    ... una briciola di te, è un dono immenso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0