PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

come te

Che bello poter
essere sorpresi in questo modo e risvegliare sensazioni allontanate da tempo.

Facile passeggiare sull'incredulita' di una vittima della meraviglia.
Come puo'
una figura cosi' accostabile al sensazionale guardarsi intorno e non trovare
affetto e protezione.
C'e' un posto dove un sospiro di gioia puo' creare una
magica combinazione?
Lo cerco nei gesti e nelle parole, per scalfirne
l'occasione, quella di eludere la spessa catena che le impedisce di volare.
Non
e' la liberta' che le manca ma l'emozione, di tornare ad essere un gradino piu'
su dell'imperfetto, perche' perfetto e speciale e' desiderare e amare.
Mille tra
lettere e spazi vuoti per esprimere una tentazione e un passaggio da ripetere,
perche' non e' facile farne a meno, perche' il particolare che ti fa voltare per
essere inseguito e' il bello...
E te vali tutti i sinonimi e le impressioni del
bello.
Se il tuo viso si illumina col sorriso o che si spenga senza preavviso,
sappi che in egual modo mi hai colpito, ed e' unico... come te.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0