accedi   |   crea nuovo account

Polvere di stelle

Certezze
distrutte,
lacrime sulla pelle,
come polvere di stelle
al mattino si nascondono
fra i raggi del sole.
ed io che vorrei essere
temporale
per affogare i miei peccati,
invece resto polvere di stelle
solo
nella notte.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Michele Sarrica il 20/11/2009 00:46
    Poesia semplice, immediata, abbastanza coinvolgente. Belli i versi: "vorrei essere / temporale / per affogare i miei peccati..."
  • Anonimo il 11/10/2009 11:50
    buona continua
  • Vincenzo Capitanucci il 08/05/2009 05:31
    luminosa-mente...
  • Anonimo il 08/05/2009 01:34
    piaciuto dualismo giorno-notte e il paragone tra la tristezza di un temporale che bagna la natura e la tristezza di lacrime che bagnano un volto umano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0