accedi   |   crea nuovo account

Delusione al disincanto d'un chimerico sogno

L'anima sognante
galoppa leggiadra
sulle sabbie dorate
dei lidi onirici
Una soave rapsodia
l'accompagna nel viaggio

La spiaggia brulica
della sua essenza
Respiro il riverbero
della sua aulente fragranza
Il suo pensiero
mi pervade fin sotto l'epidermide
accarezza le mie labbra
Inebria i miei sensi
suadente fin nell'intimo

Ad un tratto un bagliore
un'esplosione luminosa
accieca i miei occhi
Etereo turbinio
Intenso trasalimento
Lo stupore m'attanaglia
Le pupille rimangono estasiate
dalla sfavillante visione
Lentamente i bulbi oculari
discernono un'immagine
Un'apollinea bellezza
rifulge il suo splendore
davanti a me
folgorato

È lei, la mia musa
M'afferra la mano
e sulla battigia corriamo
Poi intrisi di passione
distesi a riva
c'uniamo in un'amplesso d'amore
S'avvolgono i corpi nell'ardore
cullati dal suon della risacca
sotto un rubicondo cielo
infuocato dal sol
che s'appresta al tramontare

M'assale un foriero
infausto presagio
Un vento veemente
infrange l'incanto
Increspa l'acque
Solleva le sabbie

12

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/04/2012 08:53
    ... non posso che unirmi
    nella tuo disincanto,
    versi caldi
    e calibrati,
    complimenti.

7 commenti:

  • Free Spirit il 16/05/2009 22:07
    Susanna ti posso assumere come commentatrice ufficiale a tempo indeterminato?
    grazie ancora
  • Susanna Contadin il 16/05/2009 16:55
    graziosa, ben costruita e ricca di interessanti implicazioni, una tra tutte il mare come elemento di continuità tra il sogno e la realtà. I miei complimenti, in attesa che quel mare ti ridoni - novella Afrodite - la tua fulgente Musa!
  • Free Spirit il 10/05/2009 11:47
    Grazie per essere passati e per i vostri apprezzamenti, saluti
  • Ivan DeCataldo il 08/05/2009 13:14
    stpendo sogno/incubo... bellissime parole... bravo
  • Anonimo il 08/05/2009 08:51
    stupenda la chiusa.. in particolare
  • Vincenzo Capitanucci il 08/05/2009 08:23
    Bellissima... Free... un intimo... d'Infinito... stuprato.. in visioni di Silenzio...
  • loretta margherita citarei il 08/05/2009 07:18
    la parte centrale mi ha fatto pensare ad un piccolo grande amore di baglioni, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0