accedi   |   crea nuovo account

a valentina

piccolo fiore mai sbocciato
sei venuta al mondo in un sospiro
in un leggero battito d'ala di farfalla
dalle mia braccia sei volata via.
voli leggera nel cielo aspettando che io arrivi
per poterti di nuovo abbracciare
in un abbraccio eterno.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 08/05/2012 18:06
    Il rapporto con la morte è sempre vivo nel quotidiano; c'è la paura, la curiosità, l'incertezza di un viaggio in una dimensione che ha stessa consistenza dei sogni, il dolore che strazia la mente ed il cuore. Che dire poi quando la morte ghermisce una giovane innocente; Valentina? È una sfida ineludibile e senza speranz che ognuno di noi affronta con le armi che durante la sua esistenza si è procurato
    "Quel giorno
    tutto si mescolerà alla polvere
    e tutto tornerà
    tra le braccia
    della Grande Madre".

7 commenti:

  • Dolce Sorriso il 15/07/2009 15:52
    grazie dell'emozione che mi hai dato
    smack
    Anna
  • Aedo il 17/06/2009 14:38
    Un dolore terribile, che lascia sgomenti... Ti capisco.
    Ignazio
  • rainalda torresini il 08/05/2009 20:55
    hai espresso con parole profonde un profondo dolore.
  • antonio castaldo il 08/05/2009 20:19
    piccolo scritto... grande emozione. non è facile.
    bravissima
  • Luigia R. T. il 08/05/2009 20:09
    Struggente e tenera, racchiude e canta un grande dolore, che il tempo, senza mai guarirlo del tutto, ha trasformato in sereno ricordo e luce di speranza!
    Mi hai commossa!
    Luigia
  • loretta margherita citarei il 08/05/2009 13:35
    e nel cielo ti verrà incontro bellissima
  • dramaqueen il 08/05/2009 12:36
    Molto toccante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0