accedi   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

Vorrei cavalcare Pegaso
per arrivare da te,
brandire la spada di Perseo
ed uccidere la Gorgone
maledetta che
trasforma in sasso
il tuo pensiero ed il tuo cuore.
Ma solo
con questi pochi, miseri versi,
posso offrirti ristoro.
Il mio amore per te
è una barca che solca
un tranquillo mare
ed ha verdi le vele,
verdi come i prati
della valle incantata,
di una vita
che ci accoglierà nel sole.

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/11/2013 07:26
    molto apprezzata... complimenti.

8 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/05/2009 11:47
    Mitica
  • Marcello Caloro il 09/05/2009 14:06
    Molto pertinenti i riferimenti mitici; a stigmatizzare una situazione d'inaridamento indotta. Bella.
  • Anonimo il 09/05/2009 00:53
    bellissimo l'uso dell'immagine mitologica... un amore semplice diventa regale. brava!
  • Anonimo il 08/05/2009 23:24
    ciao Loretta, il tuo poetare mi stupisce sempre di più, ciao dolce amica. salcod.
  • lucia cecconello il 08/05/2009 23:07
    Bellissima.
  • Anonimo il 08/05/2009 21:46
    Bellissima Lory... mitica... anzi mitologica!!!
  • Fabio Forlivesi il 08/05/2009 16:28
    Poetica legata alla mitologia, e ben fatta, non è cosa facile da trovare in giro.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/05/2009 14:41
    A volte il pensiero pietrifica il cuore... affondando Argo... verso il suo soleggiato vello d'oro...
    Bellissima Loretta... anche se..
    non ucciderei la gorgone... ma del mio scudo farei specchio... a volte pietrificare i pensieri non è tanto male... ma basta un Koan... di puro zazen... libera la mente ed il cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0