accedi   |   crea nuovo account

Scusami, amore

Ho respirato bellezza,
amato bellezza,
musicato bellezza,
sicuro di possederla
poiché il bello nostro
si evolve ogni giorno,
scorre negli anfratti,
infiamma cuore e carne,
e non c’è mare, o timore,
che fermi la passione.
Oggi ho incontrato
i suoi occhi nudi,
i suoi capelli belli,
la sua bocca profumata,
i suoi seni rigogliosi.
Devo nascondere l’impeto
di tuffarmi nel suo ridente smalto
e di bere dalla sua bocca,
di circumnavigare la sua pelle
con mani e labbra intrise di lussuria.
La mia voglia rumoreggia,
scusami, amore, se ti desidero tanto …

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 09/06/2009 18:10
    bella... bella... bella... molto intensa piena di amore e desiderio... passione... bravo ciao...
  • Maria Carla Boccacci il 18/05/2009 15:39
    stupenda
  • Paola Reda il 11/05/2009 22:24
    Vincenzo c'azzecca sempre: pura e vorticosa passione che tocca l'eros in modo serico ma al contempo carnale. Poesia " pizzicosa", sottile e potente. Ehhh si... mi ricorda tempigiovanili quando
  • Donato Delfin8 il 11/05/2009 12:25
    molto bella
  • Solo Commenti il 11/05/2009 11:18
    "Ho respirato bellezza". Subito dopo aver rivelato, ne "La Taverna di Lello", di aver frequentato un luogo dove si scorreggia liberamente, il Nostro chiude con un'ammissione più ampia e universale di flatulenza intestinale: "La mia voglia rumoreggia/scusami amore se ti desidero tanto".
  • Anonimo il 09/05/2009 11:59
    Bella davvero Fabio... emozionante!
  • Anonimo il 09/05/2009 07:36
    Semplicemente stupenda, ciao Bruno.
  • antonio castaldo il 09/05/2009 06:10
    ... bhe... se la tempesta emotiva... è ispirata dalla sola visione di
    un'altra donne... le scuse alla propria ci vogliono... ECCOME!
    bravo Fabio... m'è piaciuta e... me la tengo. ciao
  • loretta margherita citarei il 09/05/2009 06:01
    che sia avvenuto il miracolo tanto atteso? piena di passionalità e turbamento da parte del poeta, gradevole a leggersi
  • Vincenzo Capitanucci il 09/05/2009 03:32
    Niente scuse... è pura passione...

    Bellissima Fabio...
  • laura cuppone il 09/05/2009 00:50
    Bravissimo!!!!

    davvero splendida e... come dice ange...
    non sei scusato proprio per niente!

    ciao
    Laura
  • Anonimo il 09/05/2009 00:41
    Che passione Fabio,
    perchè scusarsi per questa tempesta emotiva
    complimenti...
    ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0