username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel vuoto dell'anima...

Ti penso, in quest'aurora che trafigge il mio cuore
Ti sussurro, nel buio dei miei pensieri
Ti ammiro, spesso trafitto dai miei occhi
Ti avvicino, dilaniato dal mio silenzio

In questo buio elettronico,
una meccanica distorta pilota il tempo
L'arca dell'alleanza ancora lontana,
E pesci radioattivi galleggiano nella melma

Il timone è stato abbandonato,
E il nostro capitano svanito nel vento
Sento il suono di mille voci che mi chiamano,
mentre un muro di pensieri mi divide dal mondo

Non riesco a trovare conforto in questo mondo...
Aspettare l'eternità non è la soluzione,
Ed è difficile tenere accese le speranze nel buio del domani.
Abbracciare la vita non è semplice,
E le nostre scelte ci segnano e ci allontanano dalla luce...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Andrea Ortelli il 08/07/2009 22:01
    BEllA COMPLIMENTI
  • Diana Moretti il 13/05/2009 20:50
    le prime tre strofe sono incantevoli...
  • Solo Aivlis il 13/05/2009 15:18
    Molto bella... struggente direi... spero che tu posso colamre quanto prima quel vuoto che hai nell'anima.
  • loretta margherita citarei il 09/05/2009 06:15
    sofferto pensiero mutato in poesia, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0