accedi   |   crea nuovo account

svestimi e di te vestimi

Straripami nella carne mendicante
imprigiona nella tua bocca
il goffo stele rugoso
trascinami su valli a brucare l'erba medicinale
serpeggia sui muscoli scivolosi
sui petali umidi di rugiada
scivolati
con le mani tessimi il filo
che dipanerai solleticando il piacere
che ti cova dentro.
Svestimi e di te vestimi

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0