accedi   |   crea nuovo account

adesso

Inchiodata al petto
suda istanti di tormento
la bocca serrata dai denti stretti
deglutisce l'amaro dolore
roccia erosa
radice divelta
ANIMA
amante del cuore
ANIMA
del vento solletica le alte chiome,
l'esile foglia innamorata
si lascia rapire.
A nima
D olore
E ssenza
S ogno
S peranza
O ggi
vivo i giorni
fra le mani che
sgranano il mio destino

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/05/2009 12:49
    bella
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/05/2009 12:00
    Molto apprezzata la struttura, buono il ritmo, nel complesso molto gradevole.
  • do ca il 10/05/2009 11:39
    mi piace il tuo analizzare gradevole e stimolante.
    Grazie
  • Vincenzo Capitanucci il 10/05/2009 11:34
    Un rosario di rocce... e-rose dal vento...

    Splendida... do ca... adesso... chiodi di luce... nel petto...
  • loretta margherita citarei il 10/05/2009 07:44
    dialogo con l'anima, piaciuta
  • Anonimo il 09/05/2009 23:33
    Senza parole.
    Bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0