PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che io sarei (maggio 1998)

Mettiamo il caso che io fossi…
un genio sarei dell’informatica
immerso in un personal computer
il cosmo del basic sorvolerei
perdendomi tra codici binari e mega byte
in bakground ragionerei

Mettiamo il caso che io fossi…
un grande poeta sarei
nella sintassi la mia mente immergerei
rime e verbi il mio estro sorvolerebbe
negli aggettivi più belli immergerei le mie penne

Mettiamo il caso che io fossi…
un grande play boy sarei
di donne mi circonderei
alcune per il sesso
altre per la cultura
altre solamente per usura

Mettiamo il caso che io fossi…
quello che oggi sono
uomo perso tra gioie e dolori
sognatore velleitario
rapinatore della vita

Che uomo sarei se la mia banalità
divenisse ecleticcità

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • lucia pulpo il 13/05/2011 09:59
    Mettiamo il caso che mi sia piaciuta... te lo direi, come sto facendo!
  • Vincenzo Capitanucci il 12/05/2009 02:41
    P. C. ... Parole Comete...

    Mi sa... che sei un genio... un grande poeta... un play boy... fedele... e Un.. Cesar-one..
  • Anonimo il 11/05/2009 21:54
    .. se tu fossi Cesare.. e lo sei... lo sei
    bravo
  • Anonimo il 11/05/2009 18:44
    simpatico gioco di ruoli per sfuggire a se stessi
  • Anonimo il 11/05/2009 18:07
    Meravigliosa!!!!!! Davvero complimenti... è bellissima!!!!!!!
  • Donato Delfin8 il 11/05/2009 17:47
  • Anonimo il 11/05/2009 16:34
    Simpatica. Io preferisco essere me stesso e sinceramente con tutto anche il negativo che c'è, non mi cambierei mai.
  • loretta margherita citarei il 11/05/2009 16:18
    cesare simpatica, se tu fossi... santo benediresti le persone moleste! piaciuta
  • Fabio Mancini il 11/05/2009 16:01
    Per quanto mi concerne come tuttologo del nulla, la tua composizione è ineccepibile sotto ogni punto di svista. Complimenti. Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0