PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

proprio tu dovevi...

Passato permani
e diventi ricordo insistente
di un dolore
E ti affiochi nel tempo
così come nel tempo rivivi
nitido nel mio mono
giaci assopito
Silenzioso
in quel giardino UCCISO
Nuove linfa vitale fiorirà
dalla tua immagine sbiadita ma
ancora di notte pugnali
senza voltarti
perchè coì fa il passato
non spiega nè è giudice
ma chi è con lui è come lui.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • augusto villa il 23/04/2011 21:31
    Bella e ben scritta... C'è qualche errorino di battitura...(che sicuramente sistemerai)... Per il resto...è ok. ------------------------------
  • ELISA GINANNESCHI il 06/09/2009 22:49
    SORPRENDENTEMENTE BELLA
  • Donato Delfin8 il 03/06/2009 09:19
    bella
  • Silvia Lodini il 11/05/2009 20:04
    benvenuta ... è proprio bella! ^^
  • loretta margherita citarei il 11/05/2009 19:16
    questi amori finiti che lasciano il dolore, brava
  • antonio castaldo il 11/05/2009 19:11
    bella la tua... prima. Benvenuta e... alla prossima. kiss.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0