username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vendemmia

Vuoto ora il mio pensiero
distrugge il silenzio
che tutto colora.

Nei trascorsi
dei se
ho riempito i tini
e mi sono ubriacato
di vini novelli.

Son quelli i momenti più belli
travestiti d’inganno
mi hanno plagiato
restavo sognante e speravo.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 20/03/2010 18:19
    ottima poesia.
    un saluto.
    Sabrina.
  • Salvatore Ferranti il 28/10/2009 12:01
    bella
  • Vincenzo Capitanucci il 12/05/2009 02:31
    Molto bella Cesare... nel Tino... del Se... vini novelli...
  • Anonimo il 11/05/2009 21:21
    Bella.
  • loretta margherita citarei il 11/05/2009 19:12
    attento a non ubriacarti, bravo cesare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0