PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

i miei anni scritti sull'acqua

mentre la solita malinconia
prende il pieno di nostalgia
e penso che giorni avrò,
dentro gli occhi dei domani
mentre la sera offusca
i miei pensieri
i miei ricordi
che scorrono
ora qui vicino a me
dentro le mie idee
ora
riaccendere le luci del tempo
se potessi le riaccenderei
e.. i miei giorni
immagginando ancora qui
con me
i miei anni
con le sue emozioni
con le sue parole
che ora
vicino a me
prende la malinconia
dentro un sorriso
le parole scritte sull'acqua
dei miei anni

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 11/11/2009 19:42
    Malinconicamente profonda. Complimenti
  • Donato Delfin8 il 14/05/2009 13:15
    piaciuta
  • nemo numan il 12/05/2009 07:43
    grazie di cuore
  • loretta margherita citarei il 12/05/2009 06:22
    delicata, lo scorrere del tempo e la malinconia piaciuta.
  • Anonimo il 11/05/2009 23:45
    bella perchè in tono pacato descrive la fugacità del tempo... i ricordi incalzano e l'aria si tinge di malinconia e di nostalgia... sensazioni descritte senza scadere nel patetico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0