PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi l'ha vista?

Invisibile ed immensa
persa amata e disperata
si ciba dell'aria
si colora all'orizzonte
sprofonda nel mare
e rinasce alla fonte
si nasconde nel cuore
ed agli occhi si mostra
annegando dolore e gioa
in alito di vento
invisibile e presente
a tutti è data
tesoro vivente eterno
nella luce di tutte
le stelle
di ieri oggi e per sempre
musica senza note
di celesti acuti
nessuno l'ha mai vista
toccata odorata
ma si potrebbe dirne
all'infinito,
com'è
dov'è
l'anima?

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 15/05/2009 19:28
    .. mi era sfuggita.. principe.. bellissime immagini.. belle sensazioni.. celesti acuti
    se la vedi se la trovi.. dimmelo.. la cerco anchio
    aurora
  • Donato Delfin8 il 14/05/2009 17:58
    bella
  • Anonimo il 13/05/2009 00:27
    una poesia che ha l'innata capacità, attraverso immagini sensazionali, di porre quesiti che ti toccano dentro... se è vero che l'uomo ha un'anima, la voglio vedere, voglio udire la sua voce.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0