accedi   |   crea nuovo account

Montagne

In questa atmosfera celeste
dolce il ricordo di te lontano

Sperimento in questa giornata
verdi e folte montagne fra
vibranti suoni musicali

Alzo lo sguardo attraverso vilgulti castani
cercando in questa atmosfera oscura
di vedere il mio caldo dolce sole rovente
ma egli è dispettoso nella sua evanescenza

Qui seduta a gambe incrociate tra
monti di foglie dai colori bruciati
circondata da profumi di anemone, dalie e ciclamini
sorseggio un calice di vino rosato
mentre il vento si agita nei miei capelli da fili ramati

Chiudo gli occhi e penso a te

La brezza gioca sul mio corpo appisolato
frizzante, incalzante, penetrante

Ti sogno qui vicino
Le tue braccia mi stringno
scaldandomi come fuoco ardente
Le tue labbra stuzzicano le mie
fino a farle aprire come bucanevi al sole

Ascoltando suoni di vecchie cornamuse
zufoli e cantori lontani
mentre siamo sdraiati fra
vecchie montagne inbiancate.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0