accedi   |   crea nuovo account

Assente

Sinuosa come le onde al mattino
ti poni al mio fianco,
ma assente
sognando nuove vite o passioni
dormi viva e giaci,
ma assente
le luci sempre più soffuse regalano
lampi sul tuo corpo libero,
ma assente
l’aria che respiro come veleno
esce dai polmoni, e qui giaccio,
ma assente.
Una vita, una fine
mille sogni, cieli infiniti
ma il presente ed il futuro
mi rimandano al passato.
Tutto in te appare tristemente
assente.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0