accedi   |   crea nuovo account

Vir, Vis, Vim

La forza nell'uomo: la pulizia,
di pensieri accavallati
come gambe di modelle,
che nella bellezza di tacchi a spillo
mascherano calli,
ispessimento di cuore riflesso.
L'uomo forte sa pulire
se stesso, a prescindere,
con polvere di pietra, acqua
e il sapone creato nell'esperienza
di vivere quotidianamente
in un carnevale esteso
alle ventiquattrore dell'anno in corso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • marcella vitelli il 28/05/2009 22:01
    Mi é piaciuta, è scritta molto bene.
  • augusto villa il 23/05/2009 22:24
    Molto... molto bella... Marta!!!... Ah... la mia bambina!!!... quante soddisfazioni che mi da!...
    Un Bacione da tu' papy
  • Adamo Musella il 16/05/2009 20:26
    La forza non mi impedisce di deporre armi e orgoglio e ritrovare il lato migliore... sai leggere e pescare nell'animo cara amica osservatrice un bacione
  • Nicola Saracino il 15/05/2009 23:47
    Il sapone del giusto è sottoprodotto dell'esperienza quotidiana. Garbata ironia, dolcezza, eleganza e... giochi d'acqua e lavandino con il latino.
  • Anonimo il 15/05/2009 15:32
    Profonda.
  • laura cuppone il 15/05/2009 14:06
    a prescindere, si
    come pulire
    l'esterno d'un palazzo
    magari con la sabbia della spiaggia
    delle ventiquattr'"ore"
    dell'anno precedente...

    sei davvero grande piccolina

    Lau
  • Donato Delfin8 il 14/05/2009 19:48
    piaciuta
  • Michelangelo Cervellera il 14/05/2009 17:43
    Martolina, acqua e sapone sono per l'esterno del corpo, per l'interno basta un po' d'intelligenza e coraggio. Misteriosa.
    Michelangelo
  • loretta margherita citarei il 14/05/2009 17:38
    ambiguità, doppie facce, scritta bene
  • Anonimo il 14/05/2009 14:41
    onestamente non l'ho capita! mio limite, però si fa leggere, ha un bel suono.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0