PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rime D'amore

Fanciullina Fanciullina, dal passo così svelto,
commina un po più lento,
ho desiderio di parlarti,
ma dovresti rallentare,
senò non potrai ascoltare.

Ho una cosa da dirti,
i miei giorni sono tristi,
perchè non riesco a parlar con te.

Quindi rallenta e stai ad ascoltare,
avrai tanto da imparare,
ma come faccio a parlarti,
se vai sempre avanti,
ogni volta ti rincorro,
girandoti sempre intorno,
ma tu vai avanti e mai, mai ti stanchi.

ma oggi, oggi no,
Fermati con me almeno un pò.

Devo confidarti,
delle cose che ti avranno detto già in tanti,
ma credo mai, con tanta energia,
tanta da scrivere una poesia,
scriva tutta di un fiato,
per gridarti in rima,
io, ti amo, Fanciullina

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0