accedi   |   crea nuovo account

Culmine

Ho sopportato
l’aggrapparsi delle parole
a perle di saggezza in
sensi

Ho visto il lievitare
gonfio e saturo
delle loro immaginifiche vesti
al vento di fiati
sospesi

Non sono stata
abbastanza
pronta
da fermarne gli amplessi
correlati
ed ho perduto
la bocca
pronunciandone
i nomi

Mi ritrovo
al culmine del foglio
esasperante
senza aver chiesto al
legno
l’ispirazione
dell’albero
con un arnese in mano
buono a tagliare
accondiscendente nel cauterizzare
formoso, istantaneo
predecessore

Finirò col perdere
anche l’ultimo briciolo
di sobrietà
ed entrerò nello scorrimento
cromosomico
identificativo
utilizzando il consiglio e il tono
basso
per aumentare in me
il fragore del crollo

Finirò questo colore
lotterò con l’ultima goccia
disponibile
e quello sarà l’ultimo termine utile
quello l’orma
imprescindibile
da volontà o speranze
senza
inchiostro…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/11/2013 16:47
    apprezzata... complimenti..

29 commenti:

  • Dora Forino il 10/01/2012 10:16
    Versi introspettivi, profondi, intensi dove il culmine porterà una lotta estrema fino all'ultimo anelito...
  • laura cuppone il 17/05/2009 20:22
    il culmine sembra l'estremità e invece... è solo lo spartiacque...
    grazie Rinaldo
    Laura
  • laura cuppone il 17/05/2009 20:07
    grazie augusto.

    lau
  • Rinaldo Pauselli il 17/05/2009 15:29
    il culmine... mentre la si legge si resta sospesi sul vuoto, nel culmine di tutto e di nulla. molto bella
  • augusto villa il 16/05/2009 21:24
    Tutte le penne che vuoiiiii...
    Bravissima.
  • laura cuppone il 15/05/2009 23:15
    ... solo un tuo accenno
    al sorriso
    verso di me
    riempie il mio cuore... dolcissima nicoletta!!!!

    un abbraccio e un grazie
    poichè la fortuna mi accarezza
    e l'amore fraterno mi fa vibrare il cuore
    quando lego per me
    le tue dolcissime
    parole...


    grazie!

    Laura
  • nicoletta spina il 15/05/2009 23:13
    Scavi dentro in profonda ricerca... al culmine del foglio c'è l'inizio della consapevolezza... l'inchiostro della tua penna non può e non deve finire,
    riempirò il tuo calamaio con affettuoso sentire...
    Sei sempre bravissima e mi sai sempre stupire! Ti abbraccio
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:47
    chicco...
    é questo la poesia..
    non impporta il senso.. comprenderlo... ma sentire l'onda.. é già come nuotare, no?

    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:46
    ciao ferdyyyyyyyyyyyyy


    grazie!
    sublimo ma non distinguo... ancora...

    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:45
    immancabile Bruno!

    sei un amico..
    un tesoro.. insomma!
    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:44
    ciao daria..
    (fatina piccolina!!!)

    bacino

    Lau
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:43
    ciao marcello...

    grazie!!!!!
    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:43
    impulsiva e coinvolgente...

    grazie fabio... solo così
    hai espresso unpò
    della mia folle irrequietudine...

    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:34
    micky..
    sono orgogliosa di conoscerti...
    sei profondo e ci vedi davvero bene!!!!!
    grazie
    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 22:32
    grazie infinite loretta!

    Laura
  • Chicco Tatino il 15/05/2009 21:57
    La trovo ermetica, non riesco a seguirne il senso... scritta bene ma nen ne colgo le sensazioni. Comunque brava.
  • Fernando Biondi il 15/05/2009 21:28
    introspettiva e profonda, scritta in modo sublime, bravissimissima un bacio fernando
  • Anonimo il 15/05/2009 20:18
    Bellissima.
  • Anonimo il 15/05/2009 17:07
    forte... bellissima. piena. bella laura veramente. bellissime le parole usate. me la prendo! baci
  • Anonimo il 15/05/2009 15:52
    Notevole.
  • Fabio Mancini il 15/05/2009 15:37
    Il genere è introspettivo, però non mancano venature e sfumature erotiche. Ne nasce un genere unico, inimitabile, esaltante, nel quale il pensiero si fonde con e la passione. Che dirti? Probabilmente il tuo stile è lo specchio della tua personalità impulsiva e coinvolgente. Bellissima e bravissima! Fabio.
  • Michelangelo Cervellera il 15/05/2009 14:59
    rimane il sangue dei giusti con cui scrivere, pieno di speranze ed illusioni e per calamaio un'orma evanescente e fiera da ciui attingere il desiderio per superare il culmine e ridiscendere a valle, come in um moto perpetuo.
    Bacio alla fatina.
    Michelangelo
  • loretta margherita citarei il 15/05/2009 14:51
    contenuto significativo
  • laura cuppone il 15/05/2009 14:01
    Contessa
    ti piace almeno un po' il contenuto?

    grazie

    Laura
  • laura cuppone il 15/05/2009 14:01
    grazie Giuseppe

    volontà e speranza...
    l'orma forse se ne colmerà..

    sempre che resti inchiostro...

    Laura
  • Anonimo il 15/05/2009 13:11
    Non mi piace lo stile...
    Ciao
    Contessa Lara
  • Giuseppe Bellanca il 15/05/2009 12:10
    Leggendo questa poesia sento scandire le note di una sinfonia che cresce... cresce... crece... fino ad arrivare al massimo della sua esplosione in quell'orma di volontà o speranza... davvero bella complimenti Laura...
  • laura cuppone il 15/05/2009 11:07
    lo sarà... lo spero.. Vate..
    bacio
    laura
  • Vincenzo Capitanucci il 15/05/2009 11:03
    Bellissima... Laura... un culmine... in fulmine perderemo la bocca... sprofondando nel tuono dell'inchiostro... e sarà l'ultimo termine utile... per salvare... l'ombra...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0