PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Furto ad un cherubino

Scocco dal mio corpo teso in arco
una freccia d’Amore

verso le nubi
di un cielo infinito

cade una goccia
di sangue

un rubino
di luce

splendente
solare

alle ombre
rubato

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anna G. Mormina il 15/05/2009 17:22
    ... soprattutto guardando verso le nubi si scopre l'Amore... bella
  • loretta margherita citarei il 15/05/2009 14:46
    ed il cielo ti dona una stella bellissima
  • cesare righi il 15/05/2009 10:31
    mi fa piacere essere il primo a leggere questo furto perpetuato ai danni di un Cherubino. Magnifica da *****st
    ciao Vince

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0