accedi   |   crea nuovo account

Riflesso

E'raccogliendo i tuoi sorrisi che mi accorgo delle mie lacrime,
e se per un momento non ti guardo all'orizzonte so che al di là del vetro
c'è l'infinito.
È soffiarti sul viso che rende l'aria particelle distorte d'amore,
e se per un momento sapresti credermi scopriresti il sincero ubriaco dagli occhi lucidi.
È sognando il tuo volto che mi rende libera di riempire i miei spazi di te,
e vivrei assaggiandoti un po’ alla volta, perché resterai il tutto di sempre,
l'angolo reciso di fiori.
Scappi di giorno in giorno lasciando tracce sparse che non so decifrare,
e non so più se nel tuo cuore c'è ancora il mio riflesso

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • nemo numan il 14/08/2009 10:00
    molto bella
  • antonio castaldo il 16/05/2009 23:08
    molto molto brava la... vicina di casa... di rivalità gigliana.
    mi è piaciuta veramente tanto. alla prossima. kiss.
  • Anonimo il 16/05/2009 22:39
    muy muy hermosa... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0