accedi   |   crea nuovo account

All'opposto dell'ambigua salvezza

Seni prorompenti di policroma gaiezza,
glutei marmorei,
trofei per cacciatori esperti.

Merce non in saldo
alla boutique dei sospiri.

Attenti a non annegare
in un mare di desiderio:
non siamo ancor scialuppe
di salvataggio.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vincenzo Scognamiglio il 19/05/2009 14:12
    Bella ed elegante, complimenti
  • Anonimo il 18/05/2009 22:00
    Bella.
  • loretta margherita citarei il 18/05/2009 14:34
    ironica, piaciuta
  • Anonimo il 18/05/2009 12:50
    Arguta e realista!
  • Fabio Mancini il 18/05/2009 11:52
    Ah! Ah! Ah! Signor Cesare Righi, lei attira la mia simpatia! Sono lieto di aver ispirato questa sua. E in effetti preferisco la tua, alla mia. Buona giornata, Cesare. Con amicizia, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0