accedi   |   crea nuovo account

cosa puoi aggiungere

non siamo uomini
siamo i vestiti del silenzio
un'ombra che sale le scale
il rosso del geranio
guarda bene
le mani sono chele di un granchio
che sogna
e bisogna credergli
perchè è stato un sogno
a raccontargli di te
a parlare di qualcosa
che aspettava un giorno normale
per attraversare lo spazio
il cattivo ha solo affittato un bilocale
con vista di sbieco
ma se guardi con attenzione
scopri che il suo indirizzo
è dalle tue parti.
che cosa puoi aggiungere ancora all'amore
e all'odio
che già non sia superfluo.
saltuario
oggi sono solo questo.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 22/05/2009 21:37
    piaciuta.
  • Anonimo il 19/05/2009 13:10
    Sublime.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2009 06:12
    Mi piacerebbe comprare un monocale per Chellini... insieme a Legrottaglie... vivono in un grotta... paralizzando con le loro povere chele... la difesa di Buffon... facendogli fare la figura del Buffone... povera vecchia Signora... anche quest'anno... ha perso il suo Sutra... licenziando Ranieri... e le rane dello stagno... in un modo subitaneo... e molto provvisorio... ma c'è una pietra che affossa la squadra.. non faccio nomi... intanto la formichina atomica... passeggia dalla panchina alla tribuna d'onore...
    Dovevo sfogare.. il mio amore-odio per una squadra... è stata la tua chela... di granchio... a buttarmi nel fuorigioco... dell'input-out...
    Ben tornato da Roma-Amor... Guliano... vedo in forma smagliante... da sogno..
  • loretta margherita citarei il 18/05/2009 21:07
    odio et amo, diceva catullo, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0