accedi   |   crea nuovo account

Parole alla ribalta ribaltanti

Scrivono i nostri amori
modellano le nostre vite

fra le gioie perdute di un sacro dolore

luci e ombre
di diamanti
sempre presenti
nei nostri cuori palpitanti

ci descrivono infranti
a volte volanti

in poche parole
le poesie
del vento

dal vento
ci portano
ricordi

diventando
in armoniose note musicali sbuffanti

quella luce soffiante di una parola vivente

nati da fatti compiuti
moriamo incompiuti

in un raggio di sole altalenante fra rosse nubi di stelle

ne Testimonia assiduamente nel suo testamento falò fedelmente la Luna

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 23/05/2009 00:03
    piaciuta.
  • Anonimo il 19/05/2009 23:06
    .. la poesia che diventa luce eterna.. che da vita immortale alle parole.. semi
    sussarati dal vento..
    splendida
  • Anna G. Mormina il 19/05/2009 16:23
    ... ed è proprio la luna che mi fa ricordare... bellissima!
  • Fabio Mancini il 19/05/2009 15:25
    Luminosa, ventosa, solare. Bravo, Vincenzo. Fabio.
  • Anonimo il 19/05/2009 14:07
    la poesia come luce... un vento che nessuno potrà fermare... le parole semi dell'infinito
  • loretta margherita citarei il 19/05/2009 13:30
    legate ad un granello di sabbia, spinte da un vento, poesie... bellissima capitano 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0