PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Margarita di una Margherita

Adesso
sono così

fra un attimo
sarò diverso

un viaggio infinito
nell’infinito eterno

una rotazione
di rivoluzionario rituale
intorno all’asse ellittico eclettico del cuore

creando luci d’ombre in emozioni
elette
fra sacro e profano

mi riconoscerai sempre

dal colore dei miei limpidi infuocati petali d’occhi

dal timbro altalenante della mia voce corolla

dal caldo Amore in versi
scritti dal divino in me
unica-mente per Te

Dai versiamoci da bere Amore mio

siamo uno
in due coppe di cristallo

quattro occhi rubati alle stelle
in un unico sguardo universale

aspettando quel Dì a venire di una notte Amica
nelle tue lacrime versa un po’ di gioioso sale

in un spicchio amante dal colore inebriato di sole del Tuo giallo limone

inebriante!!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Donato Delfin8 il 23/05/2009 00:17
    poesia
  • Anonimo il 19/05/2009 22:56
    siamo ''uno'' in due coppe di cristallo.. ed esplode l'amore.. e si apre l'universo
    ci incontriamo e ci riconosciamo.. anche se prima non eravamo cosi...
    bella e profonda.
    aurora
  • Fernando Biondi il 19/05/2009 21:07
    un inebriante poesia d'amore, complimenti, ciao fernando
  • Aedo il 19/05/2009 21:01
    Un viaggio nel tuo... universo inebriante... ricco d'amore... fantastico!
    Ignazio
  • Anonimo il 19/05/2009 19:32
    Inebriante come te!
  • Luigia R. T. il 19/05/2009 16:36
    Essere diversi di momento in momento... eppure sempre se stessi, perché in mille cangianti note diverse si manifesta il nostro polifonico "io", ascendere o precipitare, mettere l'uno davanti all'altro i nostri passi o procedere, in circolo vizioso, per
    tornare sempre allo stesso punto di partenza... questa è la nostra condizione... noi sconosciuti a noi stessi! Ma se, talvolta, grazie all'amore, ci ritroviamo..."uno in due coppe di cristallo"... allora una luce esplode nella nostra coscienza, sentiamo in pienezza il vivere ed in noi... le stelle e... l'universo!
    Molto profonda ed interessante!
    Luigia
  • Anna G. Mormina il 19/05/2009 16:13
    ... dal colore dei miei limpidi infuocati petali d’occhi, dal timbro altalenante della mia voce corolla, dal caldo Amore in versi...

    ... questi i doni del Divino, per noi, da trasmettere con Amore!... molto bella, bravo!
  • Fabio Mancini il 19/05/2009 15:43
    Bellissima! L'amore ti fa comporre senza compromessi! Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 19/05/2009 14:02
    immagini sublimi in un'atmosfera quasi mistica... da conservare
  • loretta margherita citarei il 19/05/2009 13:26
    no comment. la tengo!
  • Anonimo il 19/05/2009 12:09
    wowwww...
    mi son sdraiata sul prato per leggerla...
    bellaaaaaaaa!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0