PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La poesia infinita...

...
vivendo nell’incubo
di un solo secondo
ho atteso il ritorno di TE

che bella sei apparsa
col sorriso di sempre
nuovamente il mio amore è rinato

in questo inno all’amore
rimango sospeso per ore
ti guardo e ti leggo

sospiro e ti voglio
ora
adesso

poi tutto diviene
ti accarezzo la mano
ti porto lontano

tutto ciò che è stato
è oramai un ricordo
scacciato

sempre stupenda
ti voglio in questa infinita
la mia e la tua storia

lasciamo una scia
su questo pianeta
io sono io e tu Catiamia

... e continuaaaaa

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • manuela tosti il 14/07/2015 13:40
    che poesia dolce e musicale
  • Giada.. il 22/05/2009 00:23
    bella bella
  • loretta margherita citarei il 21/05/2009 05:44
    bellissima
  • Anonimo il 21/05/2009 00:52
    un amore a due voci che viagga nella stessa melodia... che tocca l'infinito!
  • antonio castaldo il 20/05/2009 21:46
    io ci sono e... continuo...
    bravo
  • Vincenzo Capitanucci il 20/05/2009 20:52
    seguendo... l'Amor... di una scia... di cometa... giungerò... a capo di questa storia infinita...

    cinque stelle... ma le loro luci si sono spente... Catiamia... è troppo... luminosa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0