username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Semplicità in complicità perdute

Sei così semplice
in amore

un ruscello d’acqua
fresca

chissà perché
quel giorno
abbiamo complicato
Tutto

Forse
nulla era scritto
per noi

o

non abbiamo saputo
inventarci
un destino

la notte era troppo oscura

buia
nel tempo

le onde del nostro mare
troppo agitate

tempestose

sconvolte

non ci siamo visti
nella profondità azzurra degli occhi

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • chiara gondoni il 27/12/2009 21:26
    wow
  • loretta margherita citarei il 21/05/2009 05:39
    chissà, rimpianto per ciò che poteva essere, bellissima
  • Anonimo il 21/05/2009 00:40
    una malinconica consapevolezza... un amore appassito da sguardi non consumati... e di conseguenza l'essenza del sentimento è scemata nel nulla
  • Anna G. Mormina il 20/05/2009 21:35
    ... sono tanti gli Amori che non si guardano negli occhi, e si perdono... gli occhi sono lo specchio dell'Anima di chi ti sta davanti!... davvero splendida! :o*
  • Anonimo il 20/05/2009 21:29
    .. e mia..
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0