PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rondone in volo

Rigide, leggere,
affilate falci nere;
ruotan specchiate
e rapide
sul perno ogivale,
che schizza con esse,
a mò di proiettile.

Ma non sa decidersi
dove andare?! 

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Manuel Zafarana il 29/03/2008 11:51
    " affilate falci nere" ...è la perfetta e quantomai poetica descrizione dei rondoni... ottimo!!! Hai dato in un solo verso, l'immagine caratteristica della specie!
  • Umberto Briacco il 06/12/2007 16:10
    splendida immagine, vedo i repentini cambi di rotta dello stormo. adesso vado su google a cercarmi perno ogivale che mi sfugge.
  • Luigi Lucantoni il 16/09/2007 17:57
    Non si tratta d'inquietudine ma del vano tenativo di seguire con gli occhi le evoluzioni di questi uccelli velocissimi, cerco di essere il + visivo possibile.
    Comunque grazie del commento, questa sono in pochissimi ad averla considerata. Ciao!
  • Dorian Gray il 16/09/2007 14:34
    Un'originale descrizione. Il lessico denota una certa inquietudine (rigide, falci nere, proiettile...). Carina.
  • Luigi Lucantoni il 21/01/2007 02:42
    I rondoni hanno ali + lunghe e rigide di quelle delle rondini (i baluestrucci x la precisione, le rondini vere si vedono di rado) sono completamente neri volano + alti e non cinguettano (emettono fischi)
  • Argeta Brozi il 18/09/2006 15:10
    Io avrei messo la "o" dopo "ruotan", toglierei ad ogni modo quel "a mò" che stona nella poesia, mentre è più facile usarlo informalmente. Sinceramente non mi ha colpito questa tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0