PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Artemisia

L’occhio respira
la stanza
calcolata nei metri persi
nelle sagome incrociate appena
nelle luci di chiaroscuri

Ho fatto presto
ho reso l’idea
a se stessa
ho realizzato
l’inferno

Mi chiederanno
se ammirassi
quella donna
mi chiederanno perché
ho impresso per sempre
quell’atto
sulla tela
innocente

Nessuno potrebbe comprendere
cosa significhi
se non potesse sentire
l’olezzo del putrido
che sfiora
la colomba

Si…
io l’ammiro!
Ed è per questo
che ne ho esaltato il gesto
per questo che attraverso la sua lama
la mia setola
ha versato
sangue

La sorte viscida della forza
ha trovato una incredibile
impietosa fine
poiché ha incontrato
Dio
nella mano bianca
di Giuditta!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • laura cuppone il 25/05/2009 23:44
    grazie infinite Sarah.
    sono contenta che ti piaccia.

    ... ed io adoro
    e provo passione
    per l'arte..
    i suoi contorni
    sinuosi
    patetici
    perentori
    nelle forme
    sognanti
    gassose
    e vertiginose
    .. così quando l'arte
    diviene specchio
    della propria "follia"
    ..
    un abbraccio

    laura
  • Sarah K. il 25/05/2009 19:43
    bella bella bella!!!
    poi adoro Artemisia!!!
    Brava.
  • laura cuppone il 24/05/2009 17:01
    grazie delfino.


    Laura
  • Donato Delfin8 il 24/05/2009 16:47
    piaciuta.
  • laura cuppone il 24/05/2009 09:33
    ange...
    la vita fa l'uomo/donna... é raro ma possibile che l'uomo/donna facciano la vita.
    siamo ciò che facciamo
    e le nostre azioni ci cambiano...

    gli occhi sono specchi o pozzi..
    vero...

    un bacio
    tvtb

    Lau
  • laura cuppone il 24/05/2009 09:31
    terry,
    ti ringrazio del complimento ma credo che un po' tutti noi siamo colpiti dall'arte e a volte in modo particolare.

    un bacio e un abbraccio specialissimi dolce terry!!!

    lau
  • Anonimo il 24/05/2009 01:16
    Ho visto alcune delle opere di questa pittrice, hai ragione la femmina può diventare pericolosa quando viene ferita.
    Sai Laura, ho guardato profondamente gli occhi delle donne che ha dipinto, fanno quasi paura, mi hanno trasmesso inquietudine e follia...
    Sono occhi persi, come fossero abbuiati... nelle opere che ho visto, gli occhi per me hanno parlato per tutto il resto.
    Grazie sorella per questa poesia e aver stimolato in me una spiccata curiosità.
    ciao
    Angelica
  • terry Deleo il 24/05/2009 00:54
    Sono andata a dare un'occhiata ai quadri e alla biografia di Artemisia Gentileschi: è una pitrice della rivendicazione femminile, il simbolo del femminismo internazionale.
    Una poesia ad alto livello la tua.
    Sei straordinaria
    terry
  • laura cuppone il 22/05/2009 18:23
    credo che sia il tipico esempio d'artista che esprime e imprime la sua "verità" in un momento storico dove... l'arte era prerogativa maschile.. come tutto il resto e come, del resto, nella maggior parte dei periodi storici.
    grazie Ange.. a volte la donna é belva.. femmina.. vendetta!
    Lau
  • Anonimo il 21/05/2009 22:57
    Voglio prima andare a vedere le opere di questa pittrice che ha menzionato...
    Grazie sorella
    mi trascini con te
    ti adoro.
    Angelica
  • laura cuppone il 21/05/2009 18:52
    grazie Marcello..
    non proprio evanescente... anzi..
    Artemisia Gentileschi...
    una grande pittrice...

    Laura
  • Anonimo il 21/05/2009 17:51
    Evanescente.
  • laura cuppone il 21/05/2009 17:12
    grazie Flavio

    Laura
  • Flavio Burni il 21/05/2009 15:29
    Un buon concentrato di immagini. Complimenti
  • laura cuppone il 21/05/2009 14:06
    grazie Dolce.
    baciniiii
    Laura
  • laura cuppone il 21/05/2009 14:05
    Grazie Vincenzo.

    Laura
  • laura cuppone il 21/05/2009 14:00
    augusto
    bisogna sentirlo un odore
    bisogna mangiarlo un sapore
    per riconoscerlo
    per rifiutarlo
    combatterlo...

    la pittura é
    come la poesia o altre forme d'arte
    un mezzo... e forse anche il fine...

    grazie
    un abbraccio

    Laura
  • Dolce Sorriso il 21/05/2009 13:21
    wow...
    sei troppo forte
    piaciuta
    Anna
  • Vincenzo Scognamiglio il 21/05/2009 12:42
    Bella, brava
  • augusto villa il 21/05/2009 10:07
    Mai più olezzo... Bene!!!
    Brava!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0