accedi   |   crea nuovo account

La lama dell'amore

AMORE! Parola mai detta.
Cerco incerto quel sospiro
Che leggero soffiò altre tempeste,
Insistono a muoversi
Speranze vaganti
Addentrandosi a passi da felino
Nelle notti leggere.
Amore, si cammina meglio
La tua assenza è il peso
Di una piuma colorata
Che il tramonto trascina
Lontano dal suo pavone
Intanto mi siedo:
I fogli, i libri
E ogni tanto incontrare
Una vecchia poesia o altro...
Poi tornare qui dove
La luce di una lampada
Nella notte diventa faro
Per salvarmi dai mari agitati
E guidarmi verso il tardo sonno
Abbattendo gli ultimi rumori
Come lama sottile e indolore
Nell'anima di neve.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 31/05/2009 16:23
    Davvero molto carina.. bravo!
  • Donato Delfin8 il 26/05/2009 22:25
    bella
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/05/2009 11:46
    Ideali romantici positivi per un verso gentilmente ornato.
  • gianluca de renzi il 24/05/2009 21:34
    Molto suggestiva! Belle immagini di silenzio o comunque "poco rumorose", contrastate solo lievemente da "mari agitati". Anche se in quei momenti la nostra anima e' sconvolta ma non si sente... bella!
  • loretta margherita citarei il 21/05/2009 15:38
    assenza d'amore piaciuta
  • Marcello De Tullio il 21/05/2009 13:54
    Mi è piaciuta molto. bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0