PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lacrima del terrore (27 aprile 2009)

Saprò regalare
un oasi di felicità
a questa mia lacrima
che si specchia
della mia fragilità...
nel vuoto
dell'inconsistenza
di abbracci
sfibrati di gioia...
non sento
quello che si proclama
ma non va oltre
l'ammirare una superficie
che urla la
bellezza del valore...
con lingue di fuoco
su rugiada misteriosa.
Chi saprà accarezzare
ciò che brucia...
di comprensione
e sensualità
respirando intensamente
il desiderio
che brilla
di luce di follia
nelle profonde pupille...
non potrà esser domato
ciò che può essere
soltanto amato
dietro il suo volto nascosto
nell'incanto della magia...
e che invita
con eleganza
la passione
nella sua
libertà di volare
per posarsi
con amore
sui fiori velenosi di vita.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 27/05/2009 02:11
    piaciuta
  • lucia cecconello il 23/05/2009 00:03
    E'... bellissima, bravo...
  • Anonimo il 22/05/2009 23:18
    Rik, bellissima.
  • Anonimo il 22/05/2009 21:34
    Rik
    le tue poesie sono sempre ricche di fantasie danzanti..
    mi piace tantissimo l'inizio
    un abbraccio
    Angelica
  • Anonimo il 22/05/2009 18:10
    molto bella... muy muy hermosa... bravo
  • loretta margherita citarei il 22/05/2009 14:57
    bellissime le 4 righe finali sei sempre bravo rik
  • dramaqueen il 22/05/2009 11:50
    Bellissima Rik, mi piace molto l'inizio, parole sublimi colme di speranza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0