accedi   |   crea nuovo account

Il canto disperato della Madre

Nel modo in cui mi tratti mi avrai

seminando nel mio corpo di Terra

semi morti

raccoglierai frutti mortali

non sarò più tua Madre

sarò solo polvere sulla tua polvere

Tu
l’artefice del tuo sciagurato destino

Figlio mio
sarai

la Mia mano celeste è nel tuo cuore

il Mio cuore nel tuo

Aprila
sta lacrimando

aprendoti al Mio Amore

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fabio Mancini il 23/05/2009 20:16
    Molto bella. Ciao, Vincenzo. Fabio.
  • Anna G. Mormina il 23/05/2009 17:22
    L'Uomo non si comporta bene con la Madre Terra, sta distruggendo tutto ciò che di buono Lei ha donato, ascoltiamola sta piangendo, apriamoci al suo AMORE!!!... bella molto bella, bravo!
  • Donato Delfin8 il 23/05/2009 15:14
    Bravo Vincè
  • loretta margherita citarei il 23/05/2009 15:11
    bellissima capitano, canta la madre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0