username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Donna.

Chiudo gli occhi
mi tuffo nel silenzio
che immortala attimi
indefiniti ed indefinibili.
L’astratto regna in un mondo
tortuoso senza ostacoli,
pieno di saliscendi e
luci soffuse, lievi e
delicate che si propagano
lentamente nella mia mente,
creando dolcemente
la forma completa
della tua immagine.
Quel soffio di vento
che aleggia misterioso
trascina note di suoni
celestiali
sorreggendoti nella
scelta di una vita a
te gradita, conscia
di essere e non essere
l’oggetto del desiderio
di gente che ti
guarda con la bramosia
di chi ti vuole e
ti giudica prima
ancora di conoscerti.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 27/05/2009 20:15
    condivido
  • Anonimo il 26/05/2009 00:05
    com'è vero!!!!
    bella Bepi!!!!
  • Sarah K. il 25/05/2009 20:11
    bella!!!
  • Anonimo il 25/05/2009 11:52
    è la realtà purtroppo... la gente spesso giudica senza conoscere...
    Bella Giugiù!!!
  • loretta margherita citarei il 24/05/2009 16:08
    molto bella la frase sul giudizio etc.. piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0