accedi   |   crea nuovo account

Per M.

Il dolore ubriaca il malinconico
come la vera oscurità
è nell’anima
oscurità che nemmeno la notte
conosce
e che nemmeno il giorno
illumina

Solitudine
non è compassionevole
se piena delle voci
ingannevoli
cospirazioni contro
remate e assalti
alla mente
alla testa
e al petto

-Perché chi ozia e sguazza
perché chi striscia e rode
sa
come un debole
sa quanto
sa come-

Perché la nebbia diviene muro
altissimo
e il cuore soffoca nel sangue
e la bestia s’insinua triste
come un cancro innamorato di se stesso

Aiutami Signore
io t’imploro
ho bisogno di chiedere
adesso
per quell’anima vagante nel
niente
che come relitto di costellazione
nuota e si perde

Vorrei raggiungerla

Ho paura per quelle dita e quel sorriso
che fecero una scatola azzurra
e una fatina vi impressero con cura
e la donarono al mio essere
-me derelitta, stolta-

Salvala e Amala
sempre
poiché solo Tu
Il Tutto
Puoi
prima del tempo
annientare e far nascere
un impero di stelle
o renderle il cuore
che più non sente battere
tra ossa
e pelle….

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • laura cuppone il 27/05/2009 22:51
    augurio
    e preghiera...

    contribuire
    é
    fondamentale...

    bacio martina

    tvb

    Lau
  • Marta Niero il 27/05/2009 00:02
    delicata, struggente e malinconica dedica..
    auguriamoci che venga accolto il tuo altruistico canto...
    e che questa nostra anima amica risorga
    baci dolce fatamami
  • laura cuppone il 26/05/2009 00:18
    augusto... ferdy...
    sono fiduciosa!
    grazie Amici.

    Laura
  • laura cuppone il 26/05/2009 00:17
    Sergio!
    sono supercontenta, vampiro, di averti rivisto e onorata di un tuo commento!!!!!

    un bacio di fatina...

    Laura
  • augusto villa il 25/05/2009 22:19
    Avro' pensieri speciali per questa tua Amica... e li rivolgero' Lassù...
    Ciao.
  • Fernando Biondi il 25/05/2009 22:06
    un canto, una preghiera, triste e mslinconica, ti abbraccio forte fernando
  • Lestat V il 25/05/2009 19:33
    è da un po' che manco ma vedo che è sempre un piacere leggerti!!
    Lestat
  • laura cuppone il 25/05/2009 19:20
    sento la vostra accoglienza alle mie parole per quest'Amica come fosse ulteriore preghiera.

    vi ringrazio molto
    spero davvero di riuscire a dare aiuto
    ...
    spero che possa avere una possibilità...
    ...
    Dio E'
    --

    grazie ancora.
    un grande abbraccio a tutti.
    Laura
  • Anonimo il 25/05/2009 19:07
    un bellissimo canto.. e malinconico.. forti le emozioni che suscita.. e che
    sento dentro --
    stupenda e complimenti sei bravissima
    Aurora
  • Fred Marine il 25/05/2009 16:29
    Sicuramente il Signore si sarà commosso... e almeno ci penserà su.
  • Michelangelo Cervellera il 25/05/2009 16:10
    posso solo ripetere.
    una bellissima preghiera.
    Michelangelo
  • Giada.. il 25/05/2009 15:27
    bella bella...
  • Anonimo il 25/05/2009 14:26
    Bella.
  • Donato Delfin8 il 25/05/2009 09:43
    molto bella.
  • Fabio Mancini il 25/05/2009 06:38
    Un bello e malinconico canto d'amore che per l'altruismo e lo slancio dovrebbe essere ascoltato. Nessuno, cara Laura, si salva per i propri meriti: sarebbe presunzione. Sono invece le preghiere dei "vicini" a far commuovere il cuore di Chi tutto può. Grazie a te, quell'anima potrebbe vedere uno spiraglio di luce inatteso. Non era quello che volevi? Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 25/05/2009 05:28
    bellissima preghiera, sono superflui i commenti
  • Anonimo il 25/05/2009 00:26
    Un canto meraviglioso capace di farti emozionare... Altre parole sono sprecate;il silenzio è d'obbligo! Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0