accedi   |   crea nuovo account

Laboratorio di vita

Qui su questa terra
in un purissimo paesaggio bellissimo


denudiamoci per strada smascherando
a Tutti il nostro volto

sognando in riva a mari interni ed esterni
in onde di vera lux

balleremo nudi di notte davanti ad un falò di vita

ascoltando la nostra musica preferita del cuore
partecipando con apertura totale all’Amore


rinchiudendoci a volte nell'isolamento di noi stessi
scopiamo fino all’anima in sublimi corporee estasi

Siamo sempre alla ricerca di noi stessi
nell’Altro

Siamo noi gli extraterrestri
di cui tanto si parla si teme si sogna

Siamo noi

non polvere depressa di via lattea errante
luce viva di stella in esplosione interna

un seme di sesamo arcano e misterioso

Apriti divina porta dell’essere
donaci ai nostri mille tesori stellari

sprofondando negli occhi universali della persona amata
in una elica di vita a vortice d'arcobaleno

una forma d’attimo

in un attimo informe

un istante espanso

nel gesto vero di un bambino gioioso

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Donato Delfin8 il 27/05/2009 23:53
    molto bella vincè
  • Anna G. Mormina il 27/05/2009 17:06
    "... Siamo sempre alla ricerca di noi stessi, nell’Altro..."
    ... è così, e sempre gioiendo nello scoprire che anche lui la pensa come me, anche lei farebbe come me, che insieme si sta lottando per qualcosa di bello".
    Mi han colpita questi versi ma m'è piaciuta proprio tutta... bravo Vincenzo!!! ******************************************* ... tante vero?
  • Annamaria Ribuk il 27/05/2009 13:43
    molto bella... indescrivibile attimo espanso...
  • Anonimo il 27/05/2009 01:26
    wow stupenda
  • sabrina pieraccioni il 26/05/2009 23:50
    veramente molto bella... scrivi molto bene complimenti
  • Anonimo il 26/05/2009 22:54
    vortice d'amore in aspettata notte con dolce nuda amante... fischiettio... che paradiso. ciao Vince. Salva.
  • loretta margherita citarei il 26/05/2009 19:55
    capitano mi sconvolgi, madonna mia, che vortice, bellissima
  • Anonimo il 26/05/2009 19:35
    Quante emozioni... vorticanti... Quante immagini comparse nella mente... In una continua ricerca... Negli Attimi condivisi con l'Altro...
    "balleremo nudi di notte davanti ad un falò di vita" ... una bellissima scena... che scatena in me un turbinio di pensieri e colori... Energica, sprizzante e, come detto da Paolo, "luminosa". Riflette comunque un'attenta e delicata analisi dell'essenza della vita... Ma ci sarebbe molto altro da dire...
    Complimenti come sempre Vincenzo =) Felice di rileggere le tue poesie, e anche i tuoi commenti, anche se, lo ammetto, sul sito ci sono poco... ma cercherò di dare il mio contributo nel miglior modo possibile... A presto!
  • Anonimo il 26/05/2009 19:12
    Una poesia più luminosa della più luminosa stella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0