PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La fiamma dell'oscurità ( 30 aprile 2009)

Covo la mia pazienza
con serena inquietudine
strappando reti di salvezza
maleodoranti e subdole...
l'alba sa accarezzarti
se il suo risveglio
non è brusco e forzato...
ed ascolta con interesse
il racconto del tuo fuoco
che aspetta con fervore
emozioni lucenti
di oscura delizia...
hai paura a volte
di questo non sentirti strinto
dal giaciglio del tramonto
quando la massa di mercenari
in fila ordinata di criminalità...
offusca nebbiosa
il sibilo del tuo cuore..
un cuore interdetto
e accellerato
con lucida prudenza...
da incontenibile rabbia
che devasta di verità
gli schermi dei malefici custodi
dell'arroganza...
profanando
la parete di ghiaccio
dei sorprusi
di chi vuol nascondere
i sogni reali
al desiderio del tuo amore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 28/05/2009 09:05
    piaciuta
  • Anonimo il 28/05/2009 00:14
    Bravissimo Rik
    Molto intenso il finale... bello
    ciao
    Angelica
  • Anonimo il 27/05/2009 23:57
    intensa e profonda come al tuo solito... da conservare
  • loretta margherita citarei il 27/05/2009 22:35
    bellissima rik ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0