accedi   |   crea nuovo account

Vile abbandono

Tu cane, piccolo e grazioso,
sei diventato inutile peso
per la vicina estate vacanziera.
Sicuro d'amore,
segui il tuo padrone
e salti dentro sua macchina,
pronta a tradirti.
Si ferma, svelto ti abbandona
su frenetica autostrada.
Tu attendi, ancora stordito,
suo ritorno amico,
ma scende bruma di sera.
Improvvisi, sconosciuti,
abbaglianti occhi di fuoco
ti accecano e tu, confuso,
affannato vi corri incontro.
Ferma tua corsa stridio
acuminato di lamiera.
Inerte giaci già morto
su asfalto caldo di dolore.
Ti ritrovi nel paradiso dei cani
e saltelli in prato verdeggiante
tra festoso abbaiare.
Ora una calda mano amica
ti regala tenere carezze,
offrendoti saporita
ciotola d' amore.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • grazia savonelli il 12/05/2011 14:39
    come è vera la tua poesia hai saputo di un fatto triste fare una lirica brava e complimenti
  • Emanuele Ramundo il 30/06/2010 15:30
    il lieo fine nel paradiso dei cani mi piace... ci vuole rispetto per gli animali, sono parte della nostra famiglia, delle nostre giornate, abbandonarli è un atto vile e assurdo!
  • Anonimo il 29/12/2009 13:21
    benvengano le parole a favore degli animali. era meglio un blog. non è musicale ma il fine giustifica i mezzi. se la chiami poesia, tutti la leggeranno e qualcuno si metterà una mano sulla coscienza, anche se temo che chi legge poesie, abbandoni i cani.è un accostamento improbabile. un abbraccio.
  • Anonimo il 29/05/2009 01:04
    parole condivise chi non ama gli animali non ama neppure il suo prossimo!!!
  • nicoletta spina il 28/05/2009 23:02
    Bravissima Rosarita. Non sai quanto odio gli animali a due zampe che abbandonano i nostri adorati amici a quattro zampe.
    Belliissima, sentita e condivisa. Un abbraccio
  • marcella vitelli il 28/05/2009 21:39
    Molto bella e sentita (sono un' animalista e particolarmente amante dei cani). Un abbraccio, Marcella
  • loretta margherita citarei il 28/05/2009 20:54
    piaciuta molto, persone ignobili sono quelle che abbandonano gli amici fidati, i cani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0