accedi   |   crea nuovo account

Grand Guignol -parte I-(Il verme)

L' attrazione
dalla falange più corta
tagliò la giugulare
e si seppe
quanto sangue poteva contenere
l'aspetto invitante
di un uccello
migratore

Le tende erano pesanti
la loro polvere impagabile
i burattinai
a riposo
soporifero di zombie

L'angolare
mirabilante
si prospettò finemente
con la facilità consueta del boia
della muta di serpente
e dello stiletto
coprofago
abitudinario
connivente

Le carcasse abbozzarono un sorriso
fissato da spille da balia
ai margini mollicci di pelle
e il verme
si affrettò alla distribuzione
scenica
di guanti
costumi d'argonauti
e file e file di
nervi elettrici

La marea
si alzò
in piedi
applaudendo l'uscita miserevole
del peggio di turno
e i muti lamenti aprirono i concerti
fissati alle croci
dei loro
desideri

E finalmente apparve
tra le piume traslucide
la testa calva del teschio
bianca come spolpata da corvi seduttori
e fiera dei vermi che l'avevan ripulita
dai putridi residui
dell'onore

Lo spettacolo sta per
continuare
strappare gli occhi
é ultima fatica
poi
si potrà in silenzio
la morte
della morte
accudire

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/05/2012 12:54
    molto apprezzata laura complimenti

9 commenti:

  • Andrea Contenti il 13/12/2009 14:47
    Bel componimento... davvero interessante per le immagini che mi ha trasmesso...
  • Dolce Sorriso il 31/05/2009 22:07
    ti stringo forte nel mio silenzio tvb lo sai...
    Anna
  • augusto villa il 30/05/2009 00:26
    Bella...
    Riesci a prendere la storia... farla tua...
    ... per poi donarcela... con la tua impronta...
    Ciao Fata dark!
  • laura cuppone il 29/05/2009 21:17
    grazie loretta!!!
    Laura
  • laura cuppone il 29/05/2009 21:16
    come puoi ben vedere, Umberto
    le cose stanno capitolando
    precipitando
    graffiando...

    spietatamente...
    si questo é il punto
    lucida...
    lucida mai...


    un abbraccio
    Laura
  • laura cuppone il 29/05/2009 21:15
    grazie donato.
    Laura
  • loretta margherita citarei il 29/05/2009 19:55
    molto piaciuta
  • Anonimo il 29/05/2009 19:31
    Leggendola è come se avessi visto e rivisto lo spettacolo del... verme. Fantastica, forte e spietatamente lucida.
  • Donato Delfin8 il 29/05/2009 17:47
    piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0