PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

sogno d'amore scritta per c. m.

Stanotte amami
come fosse l'ultima volta,
stenditi sopra me
come una goccia di rugida
sul fio d'erba.
Tienimi stretta a te,
mio assenzio e fior di loto,
quieterò così la mente,
prima che l'allodola canti
ed il carro del sole
benedirà il nuovo dì
e due lacrime
in un letto, vuoto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 20/06/2012 23:52
    Intensa descrizione di un amore letterario, quando la sintassi si unisce voluttuosamente alla ricchezza dei vocaboli. Curzio Malaparte è un'autore con il quale può essere molto facile perdersi in emozioni così forti

13 commenti:

  • Donato Delfin8 il 04/06/2009 08:21
    molto bella LO.
  • Marcello Caloro il 30/05/2009 08:27
    Ora ho la certezza, so chi è!!!!!!
    Cristiano Malgioglio!!!!! Un amore impossibile, oggettivamente impossibile!
    Strani gusti la Loretta...
    Mitico, Cesare sei una forza... ! Mar.
  • cesare righi il 29/05/2009 23:26
    Ehi del piano terra, prendete queste: Cristiano Malgioglio, Cacciari Massimo, Costantino Mariani, Credo Mari, Claude Monet, Camillo da Messina, Carracci G. da Modena.
  • taisia brovko il 29/05/2009 23:00
    un tipo di amore... chi l'ha detto, ce ne sono un sacco. questa poesia si adotta a tutti i tipi d'amore. un apoesia unica e stravolegente.
  • Adamo Musella il 29/05/2009 22:31
    Un sogno è anche un segno... molto bella, brava Loretta baci
  • Marcello Caloro il 29/05/2009 20:56
    Hanno dimenticato Carlo Martello e Carlo Marx, Carta Marco, Cosimo (de) Medici, Curzio Malaparte...
    L'elenco si allunga e passo il testimone al condomino del primo piano! Eh, eh!
  • Anonimo il 29/05/2009 20:48
    Bella piena di tenerezza e d'amore.
  • Anna G. Mormina il 29/05/2009 20:22
    ... triste ma dolcissima!... brava Lory!
  • Anonimo il 29/05/2009 20:12
    intensissima
    davvero bella
  • Anonimo il 29/05/2009 19:49
    l'ultima notte d'amore è sempre la più intensa, più intensa della prima notte. si mescolano ardore e dolore, in un crescendo d'emozione e struggimento. ho vissuto molte ultime notti d'amore, forse troppe... e mi ritrovo in questi versi tuoi.
  • Fabio Mancini il 29/05/2009 19:27
    C'è un po' di amarezza in questi versi, un po' come avessi voluto prolungare una relazione della quale eri consapevole che stava volgendo al termine. Ma la Loretta di oggi, non può ostinarsi ad essere la Loretta di ieri. Il passato serve per migliorare la condizione presente e i sogni dell'oggi potranno dare profondità al tuo futuro. Un bacio. Fabio.
  • cesare righi il 29/05/2009 18:59
    bella e struggente. Loretta quando parli d'amore sei il massimo. Ora, però, veniamo alle iniziali: CM, hanno detto Carlo Magno (non penso), Costanzo Maurizio (nemmeno), Cesare (il) Magnifico (sarei poi io, ma e la storia infinita...? no nemmeno questo), mah, chissa se al piano sottostante hanno altre idee?...
    Ho capito, mi faccio i fatti miei.
    saluto e vado al mare, ciaociao
  • Marcello Caloro il 29/05/2009 17:57
    Nulla più triste di un risveglio dopo un sogno appagante. Una bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0