PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vulcano di cristallo ( 1 maggio 2009)

L'impronta
di una sciabola nel cuore
è un ricordo
senza più spine...
una lussureggiante valle
di prati verdi
con fiori proibiti
che maliziosi ammiccano
al guanto del sole...
sei stato scaraventato
all'inferno senza permesso
sulla brace dell'indifferenza
ai tuoi singhiozzi incernierati
da pensieri deboli e acerbi...
quando potevi
afferrare il mondo e stringerlo
ai tuoi desideri di scoperta
nella gioia dell'imprevisto.
L'ombra di una stella
rischiara la tua forza
non lasciandoti più solo
quando sei con te stesso...
un acuta visione
che avverte intorno
il dolore della solitudine...
prima che le parole scrivano
sullo spartito dell'indifeso presente
l'incertezza e lo smarrimento...
un angelo ti chiama
per donarti le sue ali
di eredità pesante...
e voli nelle tenebre
con coraggio fanciullo
e prepotenza ribelle.
Sei stanco però quando il sole
non è più specchio
del tuo cercarti...
e rantoli dannato
sgretolando parte di te
sulla roccia
nella collina del raccoglimento...
sembra un destino
che si accanisce
regalando miraggi
di cartapesta...
ma non demordi
e piangi lacrime di sangue
schiumanti di rabbia
e profumata fantasia.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 09/07/2009 04:49
    Bellissima... Tristissima... Dolcissima... Lylly
  • Donato Delfin8 il 04/06/2009 09:06
    piaciuta
  • Rik Forsenna il 03/06/2009 00:11
    ... buffo... volevo scrivere & ed invece sono venuti 6 grazie di cuore
  • Rik Forsenna il 02/06/2009 01:33
    6 grazie di cuore anche a voi Loretta Bruno e Floriana
  • Rik Forsenna il 01/06/2009 16:41
    ... grazie x il bel commento Mandy... chissà che un giorno non possa diventarlo... 1abbraccio colorato di musica
  • Anonimo il 01/06/2009 16:07
    "Sei stanco però quando il sole
    non è più specchio
    del tuo cercarti..."
    Veramente bella!!!
    Potrebbe venirne fuori un bellissimo testo x una canzone...
    D'altronde molte delle più belle canzoni in circolazione nel passato e nel presente (forse nel presente un po' meno) sono vera e propria poesia!!!
  • Anonimo il 31/05/2009 09:49
    già... quella sciabola nel cuore!
    BELLISSIMA!
  • Anonimo il 31/05/2009 09:37
    Meravigliosa, Rik
  • loretta margherita citarei il 30/05/2009 22:00
    bella rik la spada nel cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0