accedi   |   crea nuovo account

dream of Ireland (giugno 2008)

Ho sognato,
una notte di passione
con te, mio uomo dei sogni,
in una casa di legno
su un lago dorato d'Irlanda
ed al mattino,
ti ho visto mettere
il cielo in una tazza di caffè.
Mai avrei voluto destarmi,
da questo onirico amore,
frammentato di attimi
alterni,
di pienezza ed assenza.
È stato panacea
per le ferite dell'anima,
per dimenticare
chi mi uccise il cuore.
Da quel sogno,
forza traggo,
così quando nella realtà,
le tue labbra si fonderanno con le mie,
dovrò credere
alla lucente, chiara alba
che dissipa brume
di antiche paure.
Volerò allora, su mare d'Irlanda.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/08/2013 17:13
    Molto apprezzata questa tua, complimenti.

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 04/06/2009 09:11
    bellissima
  • laura cuppone il 31/05/2009 20:05
    azzurro ghiaccio
    e verde... stupenda!!!
    Laura
  • Anonimo il 31/05/2009 09:38
    troppo bella!!!
    emozionante!
  • Anonimo il 31/05/2009 09:32
    Bellissima.
  • Anonimo il 31/05/2009 02:09
    I tuoi versi sono sempre un piacevole canto che dona leggerezza al cuore. brava
  • Fabio Mancini il 30/05/2009 23:55
    Versi sognanti che mi hanno trasportate su gelide acque e scogliere selvagge. Bravissima! Fabio.
  • loretta margherita citarei il 30/05/2009 21:02
    ispirata leggendo fiabe irlandesi di william butler yeats

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0