accedi   |   crea nuovo account

La tua pazzia...

Sei Sogno


Colmo
come coppa
inebriante
ti bevo

Mangi
blu nel miele
intingi

La corona
è dimenticata
tra le spirali
di un volo


La curva
pericolosa
dei miei
capelli
drappeggia
in scompiglio
di rame

Ti copre
morbido
profumo…

Mi basta chiudere
le palpebre
catatoniche
per possederti
nella schiavitù di un pensiero
così forte
da contenere il tuo sapore
smisurato
e uno

Mi basta il benedetto dolore
di un’altra ora
di un altro
sortilegio
a farmi desistere
dallo strapparmi
da dentro
questo Ardore

Impossibile

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Lorenzo Brogi il 08/08/2013 08:59
    bella poesia, non comprendo molto il titolo però le strofe sono belle
  • Donato Delfin8 il 04/06/2009 09:12
    piaciuta
  • augusto villa il 02/06/2009 13:52
    ... Folletta!...
  • laura cuppone il 02/06/2009 08:48
    ringrazio tutti infinitamente.
    un soffio di fata... folle!
    Laura
  • augusto villa il 01/06/2009 22:52
    Macchebbella!!!... Cinque stelle...
    È bella tutta... ma...
    ... è sorprendente quanta poesia ci possa stare negli ultimi sette versi...
    Sono il nucleo di tutta l'opera... sono una bellissima poesia... Grande Laura!
  • Anonimo il 31/05/2009 09:36
    bella... da rileggere ed "ascoltare"...
    brava!
  • Anonimo il 31/05/2009 09:31
    Bellissima Laura.
  • Anonimo il 31/05/2009 09:05
    WOW! mi ha dato un brivido leggere "sono la tua pazzia" complimenti!
  • Anonimo il 31/05/2009 02:24
    originale e forte. brava
  • Fabio Mancini il 30/05/2009 23:53
    La chiusa è tronca! Indecente! Per un'autrice che adoro. Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 30/05/2009 22:49
    (mi basta chiudere le palpebre...) bellissima forza. ciao laura un bacio Salva.
  • loretta margherita citarei il 30/05/2009 21:53
    piaciuta, mi hai lasciato perplessa quel mangi il blu

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0