accedi   |   crea nuovo account

Abissi.

Profondità infinite
meraviglie nascoste
sensazioni
lenti come i movimenti
di quegli esseri che
popolano la fantasia
di questo
navigatore solitario
immerso nel
saliscendi della vita
sconnesso
dalla tortuosità
indefinita
della vita.
L’incantesimo della natura
immortala
nella mente
paesaggi sotterranei
con le leggi
del divin Nettuno
ed imprime in
questo abisso
ricco di amor
il fascino
dei silenzi oscuri
che riempie
la dolce
malinconia di te
che è dentro di me.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 09/06/2009 18:07
    grazie...
  • Donato Delfin8 il 04/06/2009 10:29
    bella
  • Anonimo il 02/06/2009 12:29
    abissi nella mente,,, oscuri e limpidi...
    bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0