PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se perdo te.

Come uno specchio
che riflette un' immagine
i miei occhi si soffermano
a guardarti e la mia mano
sfiora i tuoi capelli accarezzandoli.

E mentre ti guardo
penso a tutti gli anni
passati con te.
meravigliosi e splendidi.

Ma con l’età che avanza
e il passare del tempo
inesorabile con l’orologio
che scandisce il tempo
che manca ancora
per il mio tramonto
subentra la paura..

Paura ossessiva di perderti,
di non vedere più il tuo sorriso
di non accarezzare più
il tuo corpo che il tempo
non ha intaccato.

Qualcuno dirà che è gelosia
per me non è così,
è amore, amore profondo
amore di un marito che ti adora
ed io, se perdo te
ho perso il mondo intero.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 02/06/2009 11:04
    Caro Marcello,
    no, non è gelosia, la tua mente e il tuo cuore, dicono il vero... il tuo è Amore profondo... ma scaccia la paura e vivi serenamente con lei, tutti i giorni a venire... non sprecare un solo attimo!
    ... bellissima e dolcissima!... bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0