PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il canto del morto vivo

Per un’anima
ho lasciato
sul selciato

tutti i miei ori

fosse mia o no
poco importa

era la mia vita
tutto il resto ebbe poco valore

brillava di luce

in inaudita promessa
d’Amore

nei nostri cuori
il suo Sole

non si spense mai

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Dolce Sorriso il 03/06/2009 23:53
    tanto di cappello...
    sei super
    smack
  • Fabio Mancini il 03/06/2009 19:38
    Gradevole. Piaciuta. Fabio.
  • Anonimo il 03/06/2009 17:40
    Ma che bella mon capitaine!!!
  • loretta margherita citarei il 03/06/2009 15:29
    meravigliosa capitano
  • Marcelllo Barbuscio il 03/06/2009 15:28
    Domanda; QUANTI SON CAPACI DI FAR VERAMENTE QUELLO CHE TU CANTI IN COSì BEI VERSI????????????????????... Marcello
  • dramaqueen il 03/06/2009 13:20
    Non ho parole... ma ho un voto... 10!
  • Anonimo il 03/06/2009 12:54
    L'in-canto di un morto vivido nell'oro al quanto virulento. Piaciuta
  • Anonimo il 03/06/2009 12:00
    .. abbandonate le effimere ricchezze.. gli ori.. i possessi materiali
    lungo il cammino.. raccolsi la mia anima.. con l'inaudita promessa
    d'amore.. nei nostri cuori lo scrigno di luce..
    bella
  • Anna G. Mormina il 03/06/2009 11:48
    ... quel ricordo, quel VOSTRO sole non si spegnerà mai!... splendida!!! bravissimo!
  • Rosita Catillo il 03/06/2009 10:57
    Come al solito non riesco a capire cosa vuoi dire attraverso ciò che scrivi, sarò ottusa... ma le immagini si confondono...
  • Donato Delfin8 il 03/06/2009 09:03
    bellissima Vincè

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0