PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

incontrandoti

Non sò quale malvagio
dio dispettoso,
m'ha fatto incontrarti, ieri.
Gli occhi si sono sfiorati,
parlano ancora di desiderio i tuoi,
i miei non conosco più
il linguaggio dell'amore
a te rivolto.
L'orgoglio di donna ferita,
la mia dignità femminile da te violata,
mi distolgono dagli inganni
che dolci ricordi
costruiscono come sottili ragnatele.
Ti ho volutamente ignorato.
Ma quando t'ho visto girare l'angolo
ed andare per la tua strada,
il fumo acre della sigaretta,
ha disegnato nell'aria,
ciò che fu l'amore mio per te,
ho ripensato al tuo corpo, spiaggia infinita
lambita dai miei baci,
oasi di deserto
che placava la sete della mia passione.
Attimo, un fugace attimo
e la convincente consapevolezza
di sapere che tu mai mi hai amato,
mi fa dire chè è stato meglio
perderti che averti.
E penso che sia un riverbero
della solitudine,
se ancora, qualche volta, di sera,
le gitane stelle
narrano storie d'amore,
ripensando al tuo sorriso
un doloroso fremito
il petto, mi trafigge.

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marysol il 26/02/2015 14:21
    Stupenda!! Versi tristi, ma reali e consapevoli, d'un amore a senso unico, come capita spesso purtroppo. Bella anche la chiusa, che riporta indietro il pensiero e ancor fa soffrire. Complimenti Loretta. M.

8 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 04/06/2009 12:11
    Non tutte le storie hanno una bella fine... in fondo quello che restano sono solo momenti carichi d'amore, l'importante è avere amato... ciao...
  • antonio castaldo il 04/06/2009 09:12
    molto bella... brava.
  • Anonimo il 04/06/2009 00:17
    Poesia molto triste, perchè racconta di un amore finito...
    e quando finisce un amore, non si può certo essere contenti
    perchè è pur sempre una storia che ha fatto parte della nostra vita.
    Ciao Loretta, mi è piaciuta
    Angelica
  • lucia cecconello il 03/06/2009 22:02
    Malinconica... bella
  • Fabio Mancini il 03/06/2009 21:34
    Sensazioni e sentimenti ben espressi. Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 03/06/2009 15:29
    il caso ci mette alla prova in molti modi... Poesia piaciuta nella sua malinconia.
  • Anonimo il 03/06/2009 13:44
    tristezza e malinconia in una poesia molto bella
  • Donato Delfin8 il 03/06/2009 09:02
    molto bella e triste

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0